Viva l'Italia channel - Programmi
Viva l'Italia channel

Biker Explorer

Questa volta ci siamo fatti una bella gita in Quad, ma non una gita qualunque, e neppure con una compagnia qualunque. Appena arrivati a Ponte Di Legno ci è stato subito chiaro che eravamo in un posto fantastico e che girare in quad per quelle terre è naturale come l'acqua per un pesce. La compagnia si è subito riscaldata, sarà stata l'atmosfera del raduno, che di per se è sempre accogliente e amichevole o che i nostri compaesani montanari anche se a primo impatto possono sembrare chiusi o diffidenti poi, una volta rotto il ghiaccio, risultano sempre persone di cuore, sincere e con le quali senti che dopo appena dieci minuti, puoi parlare di tutto. Il Quad ha saputo fare da collante tra di noi. La natura montanara vista con questo nuovo mezzo di trasporto oltre che bellissima ci è apparsa divertente e facile da percorrere.

 

In un periodo di generale crisi, dove tutti parlano di recessione, è curioso vedere come le vendite di Quad siano in sensibile aumento, nonostante le cifre di vendita non siano proprio accessibili a tutti. Secondo il nostro punto di vista il successo di un mezzo di trasporto del genere in Italia era quantomeno scontato, si sarebbe trattato soltanto di tempo. L'italia è un territorio composto in maggior parte da località montane più o meno impervie con strade di bosco ancora molto utilizzate e localita di mare, turistiche si, ma anche vissute tutto l'anno dove un veicolo come il Quad è il più comodo, sicuro e veloce che ci sia mai stato, per non parlare inoltre dell'utilizzo agricolo del quale non vogliamo trattare.

 

Negli anni '80 vedevamo in tv delle fiction americane dove strani pupazzi scorrazzavano con improbabili mezzi a quattro o più ruote, facendoci ridere con rocambolesche cadute o esplosivi scontri. Oggi il Quad è evoluto tecnicamnete e dai prototipi di allora si è passati ad una consitente attività di import/export dove molte aziende italiane stanno costruendo il loro futuro proponendo al mercato anche accessori e parti speciali sempre più richiesti e contemporaneamente appoggiando una serie di attività sportive collaterali che attirano pubblico e divertono tutti.

 

Ma il trend positivo del Quad come mezzo di svago non è un fenomeno isolato, bensì fa parte della generale crescita che accompagna da qualche anno il settore motociclistico, in contappeso a quello automobilistico. Crescita confermata dal successo di EICMA la fiera intenazionale del ciclo e motociclo alla quale abbiamo partecipato e grazie alla quale riusciremo a realizzare due splendide puntate speciali ricche di personaggi ed esibizioni... ma di questo ne riparleremo tra qualche giorno. Per oggi la parola d'ordine è Quad: divertimento al quadrato!

 

UN RUOLO FONDAMENTALE

L'attenzione dei media e il loro contributo sono pertanto necessarie e richieste. Le tv locali secondo noi devono esibire la loro naturale attitudine all'interpretazione del proprio territorio con prodotti artistici e di servizio agili, plasmabili e velocemente rinnovabili secondo le richieste del mercato e del pubblico arrivando ad interpretare il gusto degli spettatori in maniera molto più precisa e mirata di quanto non sappiano fare le troppo "omologate" e pesantemente "generalizzatrici" TV statali. Le quali assillate da rivalità e domini politici si muovono pesantemente tra contenuti troppo blindati che da tempo ormai, non rappresentano più quella società attiva e fantasiosa che avrebbe bisogno di visibilità per proporre nuovi mercati e nuovi guadagni, rilanciando opportunità per aziende ed operatori.

 

 



Viva l'Italia channel • Tutti i diritti riservati 2009 P.Iva 06609030728 - Siti web | Web Agency Altavista
Viva l'Italia channel News Feed
  • Italiano